НАЧАЛО
ЗА НАС
УСЛУГИ
ЕКИП
КОНТАКТИ
ФИНАНСОВИ ОТЧЕТИ
ПЛУВНИ ПОСОБИЯ

Момичето на УниКо

romanian Romanian
English English
Russian Russian
Germany Deutsch
Francais Français
Spain Spain
Italian Italian
Turkey Turkey

Скъпи клиенти

Корпоративни уроци

Счетоводни изобретения

Календарна история


 

Uniko S.L.R. - Ruse

Iscrizione Camerale 117 068 163
Via VI settembre, 30 - Ruse

UFFICIO - RUSE

RUSE 7000, Capitante tenente Evstati Vinarov Str.10, 1° piano
Ufficio 27 - 087 906 7380
Ufficio 30 - 082 821 846
Ufficio 31 - 082 823 926
Ufficio 32 - 082 821 099
Ufficio 34 - 082 821 847 /+ fax/
Ufficio 35 - 082 821 848
Ufficio 36 - 082 825 270
Ufficio 45 - 082 876 192
e-mail: ruse@unico-bg.com

UFFICIO - VARNA

Str. Generale Zimmerman 28/30, 3° piano
Tel. 052 616 712, e-mail: varna@unico-bg.com

UFFICIO - SVISHCHOV

Str. Tsar Osvoboditel 6 / edificio DSK /, 2° piano
Tel. 0889 889 338, e-mail: unicosv12@gmail.com

UFFICIO - BURGAS

Str. Ferdinandova 57, 3° piano
Tel. 056 840 186, e-mail: vechislav.chankov@mail.bg

Presentazione di Uniko S.r.l.

La società è stata fondata nel 1989 e le sue attività principali sono i servizi contabili e la progettazione e produzione di software. Giuridicamente è una S.r.l. con 5 soci.
Nel 1990 ha avviato la produzione di articoli sportivi per il nuoto professionale e pneumatici per biciclette sportive .
Nel 1992 si è trasformata prima in uno professionale di consulenza commerciale e successivamente in una S.r.l. con socio unico, registrata alla “Rousse District Court, U. E. 1772/1997” con partita iva n.117 068 163.
Alla fine del 2009 è avvenuta l’ultima modifica in S.r.l.  dopo aver accettato l’ingresso nella società di quattro dipendenti che attualmente sono anche partner dello studio professionale.
Nel 2020 la Unico S.r.l. opera nei seguenti settori:

1. Contabilità e Consulenza;

2. Commercio di beni industriali.
La società ha 18 dipendenti con un'istruzione superiore (in attività contabili) e 2 dipendenti nell'attività commerciale. La regola della società è quella di non rivelare a terzi le informazioni ed i suggerimenti che aiutano i nostri clienti ad implementare la loro attività economica ed a marginare maggiormente.
La filosofia aziendale è volta al funzionamento, a lungo termine, dei vari tipi di attività, in linea con la loro еspansione, con il capitale e la forza lavoro disponibile.
La società, a prescindere dalla bontà delle leggi emanate, lavora in favore del capitale imprenditoriale. Tipico per l'azienda è il principio accettato di esistenza come piccola azienda, con personale 10-20 persone, in cui l'organizzazione di sistema della gestione del personale e del capitale raggiunge risultati aziendali ottimali.
L'azienda assolve a tutti gli obblighi nei confronti dei fornitori, del personale, del bilancio dello Stato, ecc., che non superano il mese precedente all’invio dei dati contabili.
La società non presenta esposizioni bancarie o altri debiti verso istituti finanziari, prestatori d’opera persone fisiche e fondi governativi o altri terzi.
Non ci sono beni mobili gravati da ipoteche e diritti reali e non c'è alcun procedimento in corso gravante sulla proprietà. La società non ha ricorsi, cause pendenti, decisioni giudiziarie, reclami e indagini che potrebbero ledere la sua attività.
La società, inoltre, sostiene molte iniziative culturali e sportive.

Uniko S.R.L. - Ruse,
Iscrizione Camerale 117 068 163
Via VI settembre, 30, Ruse

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI
PER I SERVIZI DI CONTABILITÀ IN ABBONAMENTO STANDARD

I. PARTE COMUNE

Questi termini e condizioni generali regolano la fornitura di servizi contabili. Con il contratto assegnato dal Cliente, l’Appaltatore accetta di eseguire servizi contabili standard. Il contratto è una conferma scritta delle condizioni generali e stabilisce i diritti, gli obblighi e le responsabilità delle parti del contratto e prevede:
1. Uguaglianza tra  Cliente e Consulente;
2. Chiarezza dei termini e delle condizioni contrattuali accettate;
3. Equità e sicurezza dei servizi;
4. Protezione dei dati personali forniti.

II. TIPO DI SERVIZI DI CONTABILITA STANDARD:

I servizi di contabilità Standard includono:
1. Preparazione dei documenti contabili sulla base di documenti forniti per il trattamento.
2. Svolgere il ruolo di contabile capo in conformità con la legge contabile.
3. Compilare e depositare le dichiarazioni nelle seguenti leggi dopo:
- ELABORAZIONE di DOCUMENTI, secondo la legge sulla contabilità e i principi contabili/pagamenti/ancora applicabili;
- ELABORAZIONE di DOCUMENTI secondo la legge per l'imposta sul valore aggiunto/preparazione delle dichiarazioni mensili, incl. Vies
- ELABORAZIONE di DOCUMENTI, secondo il codice del lavoro/contratti di lavoro, file, buste paga, dichiarazioni/;
- ELABORAZIONE di DOCUMENTI in conformità con il codice di assicurazione sociale e la legge sull'assicurazione sanitaria/elenchi ospedalieri, dichiarazioni/;
- ELABORAZIONE di DOCUMENTI ai sensi della legge sull'imposta sul reddito delle società, compreso il calcolo del valore di consegna dei beni venduti o degli acquisti e delle scorte;
- ELABORAZIONE di DOCUMENTI Secondo la legge sulle imposte locali e le tasse/dichiarazioni di fabbricazione, se sono forniti dati tecnici/;
- ELABORAZIONE di DOCUMENTI, secondo lo Statistics Act/Years rapporti finanziari/;
- ELABORAZIONE di DOCUMENTI conformemente alla legge sulle statistiche sul commercio intracomunitario di beni/dichiarazioni intrastat/;
- ELABORAZIONE di DOCUMENTI Secondo il Currency Act/provisioning di informazioni statistiche sul bilancio dei pagamenti della Repubblica della Bulgaria/;
- ELABORAZIONE di DOCUMENTI Secondo la legge sulla protezione dei dati personali;
- Preparazione di DOCUMENTI For TAX e INSURANCE PAYMENTS/ordini di pagamento/.

III. CONCLUSIONE E RISOLUZIONE DELL'ACCORDO

1. Il contratto si ritiene concluso dopo che il Cliente, messo a conoscenza di questi termini e condizioni generali, li accetta mediante la sua firma in calce al contratto stesso; in modo che il contratto rifletta pienamente ed integralmente l'intesa e gli accordi raggiunti tra le parti in relazione agli accordi stessi, in esso contenuti.

2. Il contratto ha validità dalla data in cui viene firmato, per un determinato periodo.

3. Il contratto è rescisso:
a) di comune accordo tra le parti;
b) alla scadenza del contratto;
c) mediante avviso scritto con tre mesi di preavviso;
d) Nei seguenti casi:
- il Consulente può cessare il contratto entro tre mesi dalla firma, mediante preavviso scritto di 30 giorni se:
- Il Cliente non ha fornito informazioni sufficienti in merito all’attività della società, nonché fatti e circostanze riguardanti l'attività futura;
- se il Cliente ha debiti particolarmente consistenti (oltre 12 mila) nei confronti della Agenzia delle Entrate, dell’Instituto di Assicurazione Nazionale, del Giudice fallimentare, da questo si evincerà l’impossibilità, da parte del Cliente, di pagare l’onorario mensile concordato per i servizi contabili;
- il Cliente non fornisce alcuna assistenza concordata dopo essere stata avvertito per iscritto;
- il Cliente non ha pagato due canoni mensili per i servizi di contabilità;
- il Cliente  non paga sistematicamente i debiti fiscali e assicurativi;
- Non vi è alcun contatto con il Cliente per un intervallo temporale di più di 6 mesi.

4. Se l'esecuzione del contratto diventa impossibile a causa di forza maggiore, entrambe le parti hanno la facoltà di richiedere la risoluzione.

5. Alla risoluzione del contratto e alla fine degli obblighi di pagamento derivanti dal presente contratto, su richiesta del Cliente, il Consulente si impegna a restituire immediatamente tutti i documenti principali, i registri contabili e altre informazioni scritte o elettroniche che sono state rese disponibili in relazione all'esecuzione del contratto. Per la trasmissione dei documenti verrà redatto un verbale, che dovrà essere approvato da ambo le parti.

6. Alla risoluzione del contratto, in caso di obblighi in essere ai sensi del contratto, il Consulente può trattenere tutti i documenti principali, i registri contabili e altre informazioni scritte o elettroniche che sono state rese disponibili in relazione all'esecuzione del contratto stesso. Per la trasmissione dei documenti è redatto un verbale, che deve essere approvato da ambo le parti.

7. Un emendamento al contratto può essere fatto solo mediante un accordo scritto tra le parti.

8. Per tutte le questioni non specificate nel presente contratto, si applicano le norme del Codice Civile, Commerciale, Fiscale e Tributario della Bulgaria.

9. Tutti gli avvisi e le notifiche tra le parti del contratto devono essere scritti in bulgaro e consegnati tramite corriere, inviati per posta raccomandata ricevuta di ritorno o per e-mail delle parti/e-mail/. Quando si inviano messaggi, notifiche e altre informazioni, per e-mail, la data di ricevimento si riterrà come data di spedizione.

10. Qualsiasi controversia derivante dall'interpretazione del contratto, non risolta di comune accordo, o quando l'accordo raggiunto non è soddisfacente per le parti, la controversia verrà inviata al giudice. Il foro competente per le controversie e quello di Ruse -Bulgaria-, in conformità con le regole giurisprudenziali.

IV. OBBLIGHI DEL Consulente

1. Per elaborare in buona fede ed in piena autonomia operativa, entro i limiti di tempo stabiliti
determinati dalla Legge e per presentare le dichiarazioni economiche e le dichiarazioni riguardanti l'attività del Cliente alle autorità fiscali, statistiche e altre autorità statali e comunali e di informarlo dei suoi obblighi nei confronti del deposito del bilancio sia a livello statale che locale.

2. Analizzare la solvibilità del Cliente quando vi sono i documenti (integralmente forniti).

3. I documenti presentati solo dal Cliente, compreso l’invio mediante l'indirizzo di posta elettronica del Consulente, come indicato nel contratto, sono considerati come regolarmente presentati.

4. Garantire la conservazione dei documenti contabili e dei registri/libri/dalla compilazione alla loro presentazione nell'archivio del Cliente.

5. Informare il Cliente di:
a) cambiamenti nella legislazione contabile e fiscale;
b) Il risultato finanziario delle sue attività per l'anno in corso entro i seguenti termini
entro il 31 maggio - per un bilancio previsionale al 31 marzo/primo trimestre/;
entro il 31 agosto - per un bilancio previsionale al 30 giugno/secondo trimestre/;
entro il 30 novembre - per un bilancio previsionale al 30 settembre/terzo trimestre/;
entro il 31 maggio - per un bilancio consolidato al 31 dicembre/dell’anno contabile.

6. il Cliente deve indicare per iscritto nel contratto le persone che per conto del Cliente sono responsabili dei rapporti con il Consulente.

7. si impegna entro 10 giorni a dare riscontro al Cliente in merito a domande di tipo contabile, assicurativo o fiscale.

8. a notificare con tre mesi di anticipo al Cliente eventuali cambiamenti materiali nella sua organizzazione e nell'attività che possano influire negativamente sull'esecuzione del contratto.

V. Obblighi del Cliente

1. Fornire al Consulente tutti i documenti di contabilità o presso gli uffici del Consulente stesso o a mezzo email, tutte le informazioni stabilite da contratto non oltre il 5 del mese successivo al mese di elaborazione; tutti i documenti contabili e le informazioni in materia di contratto, tra cui i documenti riportati nell’esempio sottostante:
- Documenti contabili e informazioni relative a operazioni ed eventi;
- Piani di rimborso per prestiti bancari e leasing, accordi, sentenze e altri:
- Tutti i documenti su cui si presentano relazioni finanziarie con l'Agenzia nazionale delle entrate, l'Istituto nazionale di Assicurazione e le autorità comunali.
- chiarimenti tecnici e commerciali necessari per rispettare gli impegni concordati;
- Altri documenti necessari per la normale esecuzione dei servizi contabili;

2. Notificare per iscritto al Consulente, entro il 10 del mese, che non siano state emesse e ricevute fatture per il mese precedente con il testo seguente: "Con questo, Io,…………. /nome e cognome/, come rappresentante della società……………./nome/, dichiarare che per……………/mese, anno/ non ho ricevuto ed emesso documenti.

3. per contattare il Consulente si userà solo un indirizzo postale regolare o un indirizzo e-mail aziendale per la corrispondenza specificata nel contratto.

4. Indicare per iscritto nel contratto le persone da parte loro che saranno responsabili dei contatti con il Consulente nell'oggetto del contratto.

5. Notificare al Consulente, con almeno TRE MESI di anticipo, in caso di:
-qualsiasi cambiamento materiale/legale, finanziario, commerciale, tecnologico, personale, investimento/attività che possa influire negativamente sull'esecuzione del contratto;
- Intenzioni per il pagamento di dividendi ai partner della società;
- Intenzioni per l'accredito interno/da parte dei partner/della società;
- Intenzioni di concedere il credito aziendale ad affiliati o dipendenti;
- Intenzioni di recuperare ulteriori contributi in denaro dei partner;
- la sua intenzione di richiedere acquisti di credito bancario e leasing;
- Rischi/forfeit contrattuali, assicurazione, cambiali, ecc./.

6. Notificare al consulente, nel termine di 7 giorni dal loro ingresso nel registro della camera di commercio, le eventuali modifiche relative alle seguenti circostanze:
- La persona (persone) che rappresenta il Cliente;
- Sede legale e indirizzo di gestione del Cliente;

7. Fornire al Consulente i risultati di un inventario annuale delle attività disponibili/a lungo termine, di breve durata e di liquidità/e delle passività soggette a scorte.

8. Accettare e discutere le osservazioni del Consulente sull'accumulo di rischi che influiscono negativamente sull'attività economica attuale e futura.

VI. ACCETTAZIONE DEI SERVIZI CONTABILI RESI

1. le dichiarazioni ai sensi del contratto sono accettate come protocollo per il lavoro svolto.

VII. CONDIZIONI PREZZI  E METODO DI PAGAMENTO

1. Il prezzo dei servizi di contabilità standard per ogni mese è legato all'attuale salario minimo in Bulgaria ed il Consulente emetterà una fattura per l'importo dovuto.

2. Quando il salario “minimo” viene modificato, il prezzo dei servizi contabili viene aggiornato con la corrispondente variazione percentuale.

3. Il prezzo dei servizi contabili dovrà essere pagato al Consulente entro il decimo giorno del mese successivo al servizio di contabilità, nel seguente modo:
- in contanti alla cassa dell'indirizzo del Consulente: via Dunav,10 – 2° piano, Ufficio 34 - Ruse;
- Con bonifico bancario al seguente conto/IBAN/: BG28 UBBS 8341 10 618 010 05, OBB-Ruse.

4. Pagando il corrispettivo del contratto standard, qualora siano stati stati resi più servizi  (su fatture emesse), allora si intenderà quale pagamento per la prestazione più “vecchia” tra quelle espletate , indipendentemente dall'indicazione del Cliente

5. Il prezzo dei servizi contabili convenzionati per il periodo di produzione di audit aperto è aumentato del 20%.

6. Il costo della preparazione dei documenti per il pensionamento del personale dopo la cessazione dell'attività da parte del Cliente sarà retribuito al di fuori del contratto, anticipato e negoziabile.

7. La preparazione dei documenti per il reddito assicurativo delle persone impiegate dal Cliente, per i periodi passati al di fuori della durata del contratto è pagata al di fuori del prezzo concordato per i servizi contabili come segue:
- Certificato di pensionamento-10 BGN per il numero di anni lavorati
- Assicurazione Libretto-20 BGN per il numero di anni lavorati

8. La preparazione dei documenti non contabili necessari al Cliente
per fare richiesta di crediti bancari e di leasing e per progetti europei, statali e comunali è pagata al di fuori del prezzo concordato dei servizi contabili negoziati/minimi 50 BGN/.

9. Il prezzo dei servizi per la presentazione di documenti contabili e commerciali e le spiegazioni scritte quando si effettua il controllo fiscale per il rimborso dell'IVA è da 30 a 100 BGN. Viene determinato a seconda del volume della risposta e viene addebitato in aggiunta al prezzo dei servizi contabili mensili dopo la fine del mese di calendario in cui la documentazione è disponibile per l'Agenzia delle Entrate nazionale.

10. I prezzi dei servizi non contabili-legali ed economici e altri compiti assegnati, non oggetto del contratto, sono determinati e pagati in aggiunta.

11. Il prezzo dei servizi per la presentazione di documenti contabili e commerciali e le spiegazioni scritte al momento dell'esecuzione del controllo fiscale incrociato è da 30 a 50 BGN. Essa è determinata in base al volume della risposta ed è ulteriormente addebitata al prezzo dei servizi contabili mensili dopo la fine del mese di calendario in cui la documentazione è ufficialmente fornita all'Agenzia delle Entrate nazionale.

12. Il Consulente ha il diritto di modificare unilateralmente il prezzo dei servizi contabili, per i quali informerà il Cliente in caso di aumento del volume del servizio svolto:

  • Aumento del personale dedicato ai servizi al Cliente
  • Aumento della documentazione contabile (fatture; Liste di viaggio, ecc.).
  • Documenti relativi ai lavori su progetti economici europei, nazionali e comunali del Cliente;
  • aumento del numero dei conti correnti bancari usati e della documentazione bancaria del Cliente

13. I prezzi dei servizi contabili in relazione alle attività del Cliente sono determinati su base mensile, nei seguenti casi secondo l'accordo verbale tra le parti, e sono pagati in anticipo entro il giorno 5 del mese a cui si riferiscono:
- Dopo l'insolvenza;
- Nella procedura fallimentare;
- In caso di liquidazione.

14. Se viene adottata una legge sull'introduzione della moneta europea (euro) come mezzo di pagamento (o pagamento parallelo in leva bulgaro ed euro), il Consulente:
- Convertirà i prezzi dei servizi contabili ad un tasso di BNB per euro alla data di introduzione;
- ricalcolerà/modificherà i prezzi dei servizi contabili informando  il Cliente e dalla data specificata nella notifica, tutti i pagamenti previsti dal contratto dovranno essere effettuati in euro.

15. I crediti/IVA statali statutari saranno addebitati al Cliente sul prezzo concordato.

16. Il pagamento del Cliente non rappresenta e non comporta l'accettazione di alcuna parte del lavoro concordato

VIII. RESTRIZIONI SULLA ESECUZIONE DEI SERVIZI DI CONTABILITÀ

1. Qualora il Cliente non provveda all'elaborazione contabile:
- Documenti in lingua straniera senza traduzione in bulgaro;
- Documenti con contenuti fuorvianti;
- Documenti non indirizzati all' Cliente;
- Documenti per spese personali dei proprietari, formati come documenti aziendali;
- Documenti non conformi ai principi della legge sulla contabilità: la natura dell'attività e la comparabilità tra reddito e spese

2. L'esecuzione di servizi legali, commerciali e di altro tipo al di fuori dei servizi contabili standard concordati, nonché la fornitura di servizi e la preparazione di documenti non contabili in relazione agli impegni assunti a:
- Ispettorato del lavoro;
- Ispezioni distrettuali sulla protezione dell'ambiente;
- Direzioni distrettuali Agenzia dei Cibi;
- Commissioni distrettuali per la tutela dei consumatori;
- altri enti comunali e statali;
- terzi/clienti del Cliente/, per quanto riguarda la prova dell'evento addebitabile, effettuati dal Cliente /ecc. controllo incrociato/.

3. L'aggiudicazione degli impegni contabili da parte di banche, società di leasing, società di factoring, consulenti per progetti municipali, statali ed europei, appaltatori pubblici e privati e per altri impegni finanziari e di prestito loro trasferiti dal  Cliente non sono vincolanti per il Consulente

4. Il Consulente non garantisce e non promette al Cliente di ottenere bassi risultati finanziari e contabili/basso profitto o perdita/, ma solo in buona fede e in ottemmperanza competente degli obblighi previsti dal presente contratto e di quelli che derivano dalla legge di contabilità/incl. nazionale e dalla legislazione fiscale.

5. Il Consulente non svolge alcun servizio economico in materia di violazione della legislazione fiscale, collusione immobiliare, trasferimento illegale di somme a conti bancari al di fuori del paese, riciclaggio di denaro, deviazione dei fondi provenienti da fondi nazionali ed europei e simili.

6. Conformemente allo status giuridico delle parti, il  Cliente non prenderà in considerazione i suoi dipendenti/agenti/persone, i contraenti fisici del servizio contabile, lavorando con  il Consulente nel mondo del lavoro o altri tipi di contratti.

7. Il Consulente non prenderà in considerazione come fornitura di informazioni contabili:
-"La fornitura di accesso" da parte del Cliente ai sistemi elettronici di fatturazione e documenti elettronici, cioè devono essere forniti dal Cliente;
- Informazioni telefoniche sul contenuto dei documenti principali;
- Dati contabili relativi al Cliente da parte dei lavoratori, con mezzi personali o diversi dall'indirizzo elettrico ufficiale del Cliente

8.  Il Consulente presenta i suoi pareri consultivi e i pareri solo al rappresentante del Cliente, preparandoli solo in forma orale e osservando le normali regole del segreto commerciale dei problemi del Cliente.

9.  il Consulente deve garantire che i segreti aziendali ottenuti in relazione al lavoro assegnato, qualsiasi investimento o ristrutturazione delle attività del Cliente non siano messi a disposizione di terzi e di altre persone interessate.

10. Il Consulente prende tutte le misure necessarie per tutta la durata del contratto, nonché per un periodo di 5 anni dopo la sua disdetta, i dipendenti della società del Consulente, così come altre persone che lavorano per lui, per mantenere strettamente confidenziali e non divulgare a terzi tutte le informazioni relative all'attività del Cliente che è diventata loro nota a seguito dell'esecuzione del contratto o in relazione a tale esecuzione, comprese le informazioni sulla rete di distribuzione, il volume delle vendite, i metodi di marketing, la distribuzione e le promozioni, i clienti e altri partner commerciali, i dati finanziari, le informazioni riservate e personali sui clienti, ecc.

11. L'estensione orale o de facto del tempo di esecuzione di alcuni servizi contabili da parte del Cliente non è vincolante per Il Consulente e non garantisce prestazioni professionali e qualitative.

12. L'invio di informazioni da parte del Cliente attraverso l'uso di indirizzi elettronici personali dei dipendenti del Cliente non è considerato come ufficialmente fornito.

13. Si è espressamente convenuto che la remunerazione dei servizi contabili non è vincolata agli indicatori economici/positivi o negativi/ del Cliente ma al volume di documenti previsti per il trattamento.

14. Il contratto concluso per i servizi di contabilità standard comprende gli obblighi di occupazione e di sicurezza sociale dei dirigenti e dei membri derivanti dall'attività del Cliente e non copre le consultazioni e le dichiarazioni per l'attività delle persone fisiche-manager e dei collaboratori del Cliente, salvo buona fede del Consulente.

 


MultiDesign Studio